Attività, Calendario attività

Al voto al voto!

19 Feb , 2013  

foto1In attesa che le elezioni della prossima settimana ci dicano se siamo passati dalla padella alla brace, oppure se continueremo a galleggiare nel vuoto pneumatico dei diritti, cerchiamo di capire quali siano le posizioni degli aspiranti candidati a guidare il Paese sui temi che costituiscono la cosiddetta Agenda LGBT:

1)      promuovere e sostenere una proposta di legge per il riconoscimento del matrimonio egualitario per le coppie dello stesso sesso, con tutti i diritti collegati.

2)      promuovere e sostenere l’abrogazione della legge 40 o una radicale modifica della stessa che estenda le possibilità di accesso alla fecondazione assistita alle donne single o alle coppie lesbiche.

3)      promuovere e sostenere la modifica della legge Mancino (25 giugno 1993, n. 205) perché sia estesa anche ai reati motivati da omofobia e transfobia.

4)      promuovere e sostenere una modifica legislativa della legge 164/1982 che permetta il cambiamento del nome e del sesso anagrafico alle persone transessuali e transgender anche senza l’intervento chirurgico di riattribuzione del sesso.

Vedremo quanti politici veneti hanno risposto alla campagna Arcigay www.temposcaduto.com

, , , ,



I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: