Arcigay, Eventi

Bullismo e situazioni estreme ► #Casa Tralaltro #PadovaPrideVillage

1 Ago , 2016  

Giovedì 4 agosto  alle 21.30 a #Casa Tralaltro al #PadovaPrideVillage si affronterà il tema di triste attualità del bullismo, in particolare del bullismo omofobico nelle scuole, con Fabrizio Benetti di MaiMa ed Elena De Rigo di Agedo.

agedo

Il bullismo fenomeno che, secondo l’ultimo rapporto dell’Istat pubblicato a fine 2015, interessa ben il 50% dei giovani tra gli 11 e i 17 anni, Il 19,8% è vittima assidua di una delle “tipiche” azioni di bullismo, cioè le subisce più volte al mese. Per il 9,1% gli atti di prepotenza si ripetono con cadenza settimanale. L’incontro, dal significativo titolo “Bullismo e casi estremi. Salvarsi dal suicidio di può!” vedrà ospite fabrizio benetti maimaFabrizio Benetti di MaiMa associazione che opera a Schio e che ha come obiettivo la lotta all’omofobia, il riconoscimento dei diritti e soprattutto si propone di combattere l’omofobia nelle scuole. MaiMa è composta da persone che indipendentemente dal loro orientamento sessuale sono accomunate dalla lotta all’omofobia e il riconoscimento dei pieni diritti civili per le persone LGBTI. Insieme a lui sul palco Elena De Rigoelena de rigo agedo di Agedo, associazione nazionale costituita da genitori, parenti e amici di uomini e donne omosessuali, bisessuali e transessuali che s’impegna per l’affermazione dei loro diritti civili e per l’affermazione del diritto alla loro identità personale.
L’associazione di amici, parenti e genitori di persone omosessuali  è nata nel 1992,

scrive Paola Dall’Orto la fondatrice: “a quell’epoca, intervistando alcuni genitori per il libro Figli diversi, che ho scritto con mio figlio Giovanni, mi resi conto del fatto che, per la prima volta, noi genitori potevamo comunicarci la “storia” delle nostre famiglie senza temere di essere fraintesi, condannati o, nella migliore delle ipotesi, compatiti. Potevamo cioè parlare con persone che stavano vivendo o avevano già vissuto la stessa esperienza sulla omosessualità entrata, spesso con grande impeto, nelle nostre case”.

[Ingresso gratuito dalle 19.00 alle 2:00]

, , , , , , ,


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: