Calendario attività, Padova Pride Village

Eventi “Tralaltro” al Padova Pride Village

2 Lug , 2011  

Logo Padova Pride VillageTutti gli eventi si svolgeranno alle ore 21.00 nello “Spazio Tralaltro”, che troverete esattamente di fronte a voi appena entrati al Village, e sono organizzati dai volontari del circolo Arcigay Tralaltro di Padova

MARTEDÌ 5 LUGLIO – L’altro teatro
Le ALLEGRE BRONTOLONE in “Donne dell’altra sponda”
Una coppia ben assortita di amiche una nordestina l’altra napoletana si misurano con varie problematiche lesbiche. Ne nascono situazioni esilaranti, recitate in lingua ed in dialetto, che toccano la politica, il rapporto con il mondo etero, il matrimonio, la famiglia, gli stereotipi e l’acidità di una parte del mondo lesbico…

MERCOLEDÌ 6 LUGLIO – Incontri Tralaltro
“I diritti fra identità e fondamentalismi” – Incontro con GIANPAOLO SILVESTRI
GianPaolo Silvestri, ex senatore e storico esponente del movimento gay, racconta come coniugare il rispetto delle libertà e dei diritti con l’accoglienza delle culture che si intersecano sul nostro territorio.

GIOVEDÌ 7 LUGLIO – Incontri Tralaltro
“Dal disgusto all’umanità: il lungo viaggio della cittadinanza gay”
Incontro con VITTORIO LINGIARDI
Ordinario di Psicologia Dinamica, è autore di “Citizen gay”.
Con lui parleremo dell’ultimo libro di Martha C. Nussbaum, “Disgusto e umanità. L’orientamento sessuale di fronte alla legge”.

VENERDÌ 8 LUGLIO – Tralaltro d’autore
“Il libro dell’amore di Gus & Waldo”, storia di due piguini innamorati di MASSIMO FENATI
I pinguini, di natura, sono creature monogame. Anche Gus e Waldo, protagonisti di questo libro, vivono con gioia ed entusiasmo il loro rapporto di reciproca fedeltà, ma la vita moderna mette continuamente a dura prova il loro amore. I fumetti dei due pinguini gay che hanno spopolato in tutta Europa, raccontati dal loro autore.

MARTEDÌ 12 LUGLIO – L’altro teatro
GOGHI&GOGHI in “Magnificat”
Scritto e diretto da Ila Covolan, sei personaggi che da diversi luoghi d’Italia intraprendono il viaggio per Lampedusa e, allo stesso tempo, una viaggio nella loro identità sessuale, di genere e nel ruolo che la società loro impone.

MERCOLEDÌ 13 LUGLIO – Incontri Tralaltro
“E’ l’amore che fa una famiglia”. Incontro con le FAMIGLIE ARCOBALENO
Le Famiglie Arcobaleno è l’associazione che raggruppa le famiglie omosessuali con figli, una realtà spesso ignorata ma che esiste nel nostro paese. Sono circa 100 mila infatti i bambini italiani che hanno genitori gay. Incontriamo i rappresentanti dell’associazione in Veneto.

GIOVEDÌ 14 LUGLIO – Incontri Tralaltro
AIDS, non abbassiamo la guardia. Incontro con l’infettivologa CRISTINA MUSSINI
Cristina Mussini, medico della Struttura Complessa di Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena, è componente della Commissione Nazionale per la lotta contro l’AIDS. Con lei ragioneremo sulla diffusione della malattia e sulla necessità di continuare a incentivare la prevenzione.

VENERDÌ 15 LUGLIO – Tralaltro d’autore
FRANCO BUFFONI presenta “Laico alfabeto in salsa gay piccante”
Un dizionari in 56 voci, due per ogni lettera dell’alfabeto, con cinque inserti saggistici di più ampio respiro a fare da collante a una tesi di fondo: perché non possiamo parlare di omosessualità senza chiamare in causa ateismo e scienza?

MARTEDÌ 19 LUGLIO – L’altro teatro
“L’ALTRA FACCIA DEL DADO” – TEATRO DELL’OPPRESSO LGBT in “Scusi, lei non può rimanere qui”
Un teatro di strada in cui non ci sono testi (si basa sull’improvvisazione degli attori) e dove il pubblico è chiamato a cambiare il corso della storia, quella sul palco e quella fuori. L’unico gruppo di teatro dell’oppresso in Italia a specifica tematica LGBT.

MERCOLEDÌ 20 LUGLIO – Incontri Tralaltro
“Educare al rispetto” con LUCA TRAPPOLIN e FABIO SACCA’
Nei mesi scorsi Arcigay ha realizzato il progetto “Interventi di prevenzione del bullismo a sfondo omofobico”, che ha ottenuto il finanziamento della Regione Veneto. Decine di incontri sono stati realizzati dai volontari Arcigay nelle scuole superiori della Regione.
E’ possibile prevenire il bullismo omofobico nelle classi? Ne parliamo con Fabio Saccà, uno dei curatori del progetto, e con Luca Trappolin, docente di Sociologia dei processi culturali all’università di Padova.

GIOVEDÌ 21 LUGLIO – Tralaltro d’autore
FLAMINIA NUCCI presenta “L’amore che non osa dire il suo nome”
Un libro che esamina la dinamica psichica dell’omosessualità, maschile e femminile, in relazione alla dinamica eterosessuale. L’utrice indaga le modalità con cui si costruisce l’identità omosessuale, a partire dall’infanzia e dall’adolescenza.

VENERDÌ 22 LUGLIO – Tralaltro d’autore
MARGHERITA GRAGLIA presenta i suoi libri
Psicologa e psicoterapeuta, collabora con l’università di Bologna e insegna al centro italiano di sessuologia. Coniuga l’attività clinica con la conduzione di corsi sull’orientamento sessuale e l’identità di genere rivolti a psicologi, medici, insegnanti ed educatori. Autrice di “Psicoterapia e omosessualità”.

MARTEDÌ 26 LUGLIO – L’altro teatro
GEISHŌ, GRUPPO TEATRALE ARCIGAY MODENA in “Un avvenimento molto inglese”
Una cerimonia commemorativa in onore di un amico scomparso: il luogo remoto in cui è avvenuta la morte e le circostanze misteriose che la circondano contribuiscono a creare fra gli invitati un’atmosfera di suspance. Un testo che affronta con profondità i temi legati alle patologie correlate all’HIV, false credenze e pregiudizi, senza voler rinunciare a sagacia e ironia.

MERCOLEDÌ 27 LUGLIO – Tralaltro d’autore
ANDREA PINI presenta “Quando eravamo froci”
Negli anni ’70 la nascita del movimento gay in Italia ha cambiato tutto. Ma com’era prima di allora la vita degli omosessuali italiani? Andrea Pini racconta gli anni della «dolce vita», la nuova Italia democratica e repubblicana in cui gli omosessuali non avevano ancora voce né identità collettiva.

VENERDÌ 29 LUGLIO – Tralaltro d’autore
PIERGIORGIO PATERLINI festeggia i 20 anni di “Ragazzi che amano ragazzi”
A vent’anni esatti dalla prima edizione (1991) “Ragazzi che amano ragazzi” è ancora l’unico libro che in Italia rappresenta e racconta l’infanzia e l’adolescenza dei ragazzi omosessuali. Le racconta attraverso uno straordinario coro di voci che tornano alla scoperta di sé, della propria identità sessuale.

MARTEDÌ 2 AGOSTO – L’altro teatro
“PADOVA PRIDE PREVENTION” LABORATORIO DI DISEASE CONTROL
Presentazione del lavoro del corso “Padova pride prevention”, dove teatro e formazione si incontrano per parlare di sesso, relazioni e salute. L’occasione per il pubblico di partecipare alle riflessioni di un gruppo che ha scelto di approfondire e giocare queste tematiche senza paura, cacciando i tabù.

MERCOLEDÌ 3 AGOSTO – Incontri Tralaltro
Cristianesimo e omosessualità – incontro con GIANNI GERACI, portavoce del gruppo del “Guado” di Milano
Gianni Geraci è una figura storica dell’associazionismo omosessuale cristiano, è portavoce del “Gruppo del Guado” di Milano ed è stato portavoce del “coordinamento gruppi di omosessuali cristiani in Italia”.
(Evento organizzato in collaborazione e con la partecipazione del Gruppo Emmanuele)

GIOVEDÌ 4 AGOSTO – Incontri Tralaltro
Universo Trans – incontro con PORPORA MARCASCIANO, sociologa e militante transessuale
Porpora Marcasciano ha effettuato numerose ricerche sulla realtà transessuale, ha pubblicato vari articoli e il libro “Tra le rose e le viole”.

VENERDÌ 5 AGOSTO – Tralaltro d’autore
ILARIA DONATIO presenta “Opus gay”
Da anni la Chiesa cattolica assume una posizione di pubblica condanna nei confronti degli omosessuali. Al tempo stesso, afferma che gay e lesbiche non debbano essere discriminati. L’omosessualità è insostenibile a livello ufficiale ma si può tollerare sul piano privato.

MARTEDÌ 9 AGOSTO – L’altro teatro
“X & Antoine” con KYMEIA COMPAGNIA DANZA
Il tema della fanciullezza: con i suoi giochi, i suoi dubbi e le sue paure. Il distacco inevitabile che porta ad una vita adulta pesante, difficile, in cui non “ci si riconosce”. Il ritrovarsi capendo e accettando che si è quello che si è sempre stati. Basato sul romanzo di Barbara Alberti “Il principe volante”, che racconta la vita di Antoine de Saint-Exupery, celebrato autore de “Il piccolo principe”.

MERCOLEDÌ 10 AGOSTO – Incontri Tralaltro
“Il viola dell’arcobaleno. Entusiasmi e malumori della comunità lesbica” – incontro con CRISTINA GRAMOLINI, vicepresidente di Arcilesbica
Attivista da oltre vent’anni, Cristina Gramolini è stata tra l’altro presidentessa delle mamme di Arcilesbica, iscritta al coordinamento nazionale degli insegnanti omosessuali e ha partecipato sotto il coordinamento di Margherita Graglia al progetto europeo Triangle. Ha pubblicato diversi saggi sulla comunità lesbica ed è redattrice della rivista Towanda. E’ tra i conduttori della trasmissione radiofonica a tematica gay più longeva d’Italia: “L’altro Martedì”, in onda su Radio Popolare. La sua rubrica si chiama “Il viola dell’arcobaleno”.

VENERDÌ 12 AGOSTO – Tralaltro d’autore
MATTEO WINKLER e GABRIELE STRAZIO presentano “L’abominevole diritto”
Dalle leggi antiomofobia alle unioni civili, dai matrimoni gay alle adozioni da parte di coppie omosessuali, il libro fa per la prima volta il punto sulle tematiche giuridiche legate alle identità e agli orientamenti sessuali, un percorso ragionato rivolto anche a chi di questi temi non si occupa o non vuole occuparsi.

VENERDÌ 19 AGOSTO – Tralaltro d’autore
“Legaland” con ERNESTO MILANESI e SEBASTIANO CANETTA
Il celebrato modello veneto è andato in tilt. Il Veneto continua a sfornare contraddizioni stridenti, storie e personaggi emblematici. Un viaggio-inchiesta attraverso i tanti volti del Nord Est. Con i due autori affronteremo anche quello della diversità sessuale. Ovvero: esistono gay nella Lega Nord?

MARTEDÌ 23 AGOSTO – L’altro teatro
NIENTE PAURA! – Arcigay Padova presenta “Indoor, dis-orientamenti sessuali”
Due coppie, tre appartamenti e una sola palestra.
C’è chi scopre nuovi desideri e chi non vuole essere scoperto. Qualcuno cerca casa e non sa come parlare di sè a chi, in casa propria, si accorge di starci ormai stretto. E chi da tempo si allena sul tapis roulant forse deve cambiare direzione ….
Spettacolo presentato (e acclamato) nella giornata mondiale contro l’omofobia, frutto del laboratorio “Niente Paura!” del Circolo Tralaltro – Arcigay Padova, con il contributo del comune di Padova.

MERCOLEDÌ 24 AGOSTO – Tralaltro d’autore
MARCO MANCASSOLA presenta “Non saremo confusi per sempre”
Intreccio che lega casi di cronaca famosi – che hanno traumatizzato e commosso la nostra coscienza – a vicende insospettate e meravigliose. In un tempo come il nostro pare difficile superare la cronaca, la crudeltà degli eventi, venire a capo del nodo in gola e della cicatrice che certe vicende hanno lasciato.

GIOVEDÌ 25 AGOSTO – Incontri Tralaltro
Il regista GIUSEPPE STORELLI presenta “GayXample”, una sit-com sul web
A Barcellona, uno dei quartieri simbolo della comunità gay è una zona dell’Eixample Esquerra, conosciuta come il “Gayxample”. Qui vi sono molti locali, bar, negozi frequentati da gay, lesbiche, bisessuali e transgender. Ed è proprio in questo barrio che è ambientata una serie trasmessa soltanto su internet, diretta dal regista italiano Giuseppe Storelli, che vive qui dal 2002.

VENERDÌ 26 AGOSTO – Tralaltro d’autore
1991-2011, vent’anni senza Pier Vittorio Tondelli – LUCA ZANESI presenta “Un sorriso anche per me”
Compagno di Tondelli dall’aprile 1989 alla sua morte, presenterà il libro che raccoglie il racconto di oltre 2 anni insieme. Con lui altri amici e lettori in una serata per ricordare il talento, la passione e la gioia di vivere del Pier.

Allo “spazio Tralaltro” ci sarà anche la possibilità di tesserarsi ad Arcigay o rinnovare la propria tessera. A chi lo fa sarà offerta una consumazione omaggio nei bar del Village!

VENITE A TROVARCI! Abbiamo bisogno del vostro sostegno!

martedì: ingresso gratuito
mercoledì: ingresso 5€
giovedì: ingresso gratuito
venerdì: ingresso gratuito dalle 20 alle 21, poi 5€

Nel sito http://www.padovapridevillage.it/ trovate il programma completo di tutti gli eventi del Village ed altre informazioni utili.

, ,


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: