migrazioni LGBTI

Arcigay, Calendario attività, Eventi, Iniziative, Laboratori

MIGRAZIONI LGBT – APPROFONDIMENTO E FORMAZIONE

13 Mag , 2016  

MIGRAZIONI LGBTI

logo tralaltroMIGRANTI E RICHIEDENTI ASILO LGBTI: LA DOMANDA D’ASILO PER ORIENTAMENTO SESSUALE E IDENTITA’ DI GENERE
Giornata di approfondimento e formazione sulle specifiche dell’accoglienza di persone migranti e richiedenti asilo LGBTI (lesbiche, gay, bisessuali, trans*, intersessuali)

28 MAGGIO ORE 10-17 PRESSO TRALALTRO ARCIGAY PADOVA

ore 10 Mattia Galdiolo – Arcigay Tralaltro Padova
Saluti e introduzione alla giornata
ore  10.30 Dany Carnassale – Vincenzo Mastronardo – Petra Zanellato
Presentazione dello sportello d’assistenza per migranti e richiedenti asilo LGBTI di Padova
Verrà presentata l’esperienza dello sportello nell’assistenza a richiedenti asilo LGBTI, le modalità operative scelte, i percorsi finora seguiti per favorire l’inclusione dei beneficiari nei servizi offerti dall’Arcigay di Padova e i progetti futuri del servizio.
ore 11.30 Costantino Giordano
La protezione dei rifugiati LGBTI tra procedura, accoglienza e nuove disposizioni del D.Lgs 142/2015 L’intervento partirà da una ricognizione sulle attuali procedure per il riconoscimento della protezione internazionale, toccherà le peculiarità dei cosiddetti SOGI claims (domande di asilo per motivi riguardanti l’orientamento sessuale o l’identità di genere) e analizzerà infine le nuove disposizioni previste dall’art. 17 del D.Lgs 142/2015, che prevede garanzie procedurali e particolari servizi di accoglienza per persone che hanno subito violenza fisica, sessuale o psicologica a causa dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere.
ore 13-14.30 pausa pranzo

ore 14.30 Devisri Nambiar
La richiesta di protezione internazionale e l’orientamento legale: procedure, narrazioni e strategie nell’esperienza con richiedenti LGBTI.
Dopo una breve introduzione teorica sulla protezione internazionale e sul ruolo della mediazione, verrà proposto un laboratorio svolto in piccoli gruppi che permetterà di lavorare praticamente su alcuni casi verosimili di richiedenti asilo che presentano una domanda per problemi avuti nei loro Paesi a causa della loro omosessualità o per la loro identità di genere. In fase di dibattito ci si confronterà su dubbi, difficoltà e possibili strategie operative.


Dany Carnassale – dottorando in Scienze Sociali presso l’Università di Padova. I suoi interessi di ricerca riguardano genere, sessualità e processi migratori dall’Africa a partire da prospettive socio-antropologiche. Si occupa di omosessualità e omofobia in Africa e migranti LGBTI in Italia.

Costantino Giordano – già Eligibility officer di UNHCR nelle Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale e focal point per le domande di asilo basate sull’orientamento sessuale e l’identità di genere. Attualmente lavora in Sicilia nello “Special Needs Team”, il team di UNHCR che si occupa dell’identificazione, referral e presa in carico dei richiedenti asilo con esigenze specifiche.

Vincenzo Mastronardo – giurista internazionale specializzato in diritti umani. Lavora all’Università IUAV di Venezia ed é volontario dello sportello accoglienza migranti di Arcigay Padova. Si occupa dell’accoglienza e della gestione delle richieste d’asilo.

Devisri Nambiar –Antropologa, è vice-presidente della Cooperativa Sociale Orizzonti (Padova), dove lavora come mediatrice interculturale e operatrice legale con richiedenti e titolari di protezione internazionale (progetti SPRAR e CAS) e in ambito penitenziario. Come formatrice utilizza metodologie partecipative, laboratoriali e focus group.

Petra Zanellato – studentessa di Lingue, Letterature e Culture Moderne. Collabora con Arcigay Padova da due anni in ambito giovanile e di accoglienza. Supporta il percorso di accoglienza e la gestione delle richieste d’asilo.

Per motivi organizzativi è gradita la prenotazione

, , , , , , , , , , ,


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: