MIGRAZIONI LGBTI

Arcigay, Eventi

MIGRAZIONI LGBTI – COSA STIAMO FACENDO

17 Apr , 2016  

MIGRAZIONI LGBTI – COSA STIAMO FACENDO

Dany Carnassale MARTEDì 19 ALLE ORE 21 AL TRALALTRO ARCIGAY PADOVA parleremo assieme al dott. Dany Carnassale  (Dottorando in Scienze Sociali: integrazioni, comunicazione e costruzioni culturali) delle iniziative portate avanti dall’associazione per l’accoglienza di migranti LGBTI (o non eterosessuali) e più in generale delle caratteristiche di questa migrazione; provenienze, motivazioni e diritti.

Arcigay Tralaltro Padova da alcuni mesi è direttamente coinvolta nel sostenere l’accoglienza di migranti e richiedenti asilo LGBTI a Padova. L’arrivo in Italia di migranti LGBTI non è una novità, e Arcigay nazionale è impegnata da diversi anni, attraverso il lavoro di Giorgio Dell’Amico, nel fornire informazioni ed orientamento alle persone lgbt rispetto ai documenti necessari che servono alle persone straniere riguardo l’ingresso ed il soggiorno in Italia, sul diritto di asilo e sulla tutela dei diritti fondamentali tra cui quelli legati alla salute garantiti anche a coloro che non sono in regola con le norme di soggiorno in Italia.

In particolare Arcigay ha seguito diverse persone che hanno presentato domanda di protezione internazionale supportandoli sulla preparazione della domanda e in alcuni casi anche aiutandoli rispetto ad alloggio, attività di integrazione e sostegno legale e sociale. A fianco a questo lavoro Arcigay nel 2008 ha pubblicato uno studio “Il progetto IO, Immigrazione e omosessualità” associato a brevi guide, per operatori e per persone gay, lesbiche e transessuali o, più in generale, che hanno  rapporti con persone dello stesso sesso, extracomunitarie presenti in Italia.

Oltre ad Arcigay nazionale sono diverse le strutture di sostegno alle migrazioni LGBTI in Italia: Milano Progetto IO, Bologna MigraBO, L’approdo Arcigay GenovaLa Migration Arcigay PalermoNapoli MIGRA – Antinoo.

, , ,



I commenti sono chiusi.