taxi

Attività, comunicati, Iniziative, Omofobia, Pride

COMUNICATO – TAXI grave aggressione – omofobia a Padova

19 Dic , 2014  

taxi“Nella serata di ieri, giovedì 18 dicembre, a Padova, un ragazzo gay, Joseph Rubelli, ha denunciato di essere stato malmenato dal tassista di ‘Torino 16’, al grido di ‘Brutto frocio’. Avrebbe chiesto al tassista di accompagnarlo a un bancomat perché nel taxi non era possibile pagare con il POS; ne sarebbe nato un diverbio con alcune offese, e il giovane avrebbe chiesto di farlo scendere. Una volta fuori, il tassista lo avrebbe rincorso e schiaffeggiato fino a rompergli il labbro al grido di ‘brutto frocio’.

La nostra associazione ha già preso contatto con la cooperativa Radio Taxi Padova che ha disposto un’indagine e ha promesso sanzioni adeguate alla gravità dei fatti. Il rapporto con la cooperativa è di collaborazione e di massima disponibilità, ci rendiamo conto che le azioni di una persona non possono coinvolgere una categoria professionale. Questo episodio tuttavia mette in luce la necessità di collaborare per scongiurare situazioni analoghe e per ribadire con forza il rifiuto dell’omofobia in ogni sua forma, violenta o meno. Resta l’amarezza per quanto successo e per noi la consapevolezza che in un clima sociale sempre più teso e senza iniziative di educazione al rispetto e di valorizzazione delle differenze, che possano coinvolgere i cittadini e i lavoratori, questi episodi potrebbero crescere in numero e gravità. Confermiamo la nostra vicinanza a Joseph Rubelli e a tutte le vittime dell’odio e della discriminazione, e confermiamo il nostro impegno per contrastare l’omofobia in ogni sua manifestazione, perché fatti come questi non si possano ripetere in futuro.

di seguito gli articoli di riferimento su

Mattino di Padova Gazzettino Corriere del Veneto gay.it

, , , , , ,


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: