Seleziona una pagina

Gruppo Giovani – L’Orientamento Sessuale in una Foto?

Recentemente un gruppo di ricerca dell’università di Stanford ha realizzato un algoritmo di intelligenza artificiale che riuscirebbe a indovinare con buona precisione (81% negli uomini e 74% nelle donne) l’orientamento sessuale di una persona, semplicemente basandosi su una foto.

Ma è davvero così semplice? E quali implicazioni sociali avrebbe uno strumento in grado di sorpassare la privacy così facilmente?

Ne parliamo il 12 novembre assieme alle laureande di psicologia dell’università di Padova Bressanelli Sarah, Fietta Valentina, Lusetti Giulia e il professore Nicolò Navarin, responsabile della parte informatica, i quali stanno svolgendo un’ulteriore ricerca per contrastare quella americana e quindi:

  1. indagare l’esistenza di differenze relative alla calligrafia e ai tratti fisiognomici di persone eterosessuali e omosessuali
  2. dimostrare che non vi sono caratteristiche geneticamente determinate che permettono di discriminare l’omosessualità
  3. apportare un’evidenza scientifica utile alla tutela di informazioni sensibili (genere e orientamento sessuale) eventualmente inferibili a partire da caratteristiche implicite della persona discriminata

Durante l’incontro sarà anche possibile sostenere la ricerca attraverso un questionario.

Come sempre alla fine della serata si potrà cenare tutti assieme ordinando una pizza o portando cibo proprio.

Data

Nov 12 2018

Ora

18:30 - 20:00
Tralaltro Arcigay Padova

Luogo

Tralaltro Arcigay Padova
Corso Garibaldi 41 Padova (PD)
Beatrice

Organizzatore

Beatrice
Email
giovani@tralaltro.it

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Restiamo in Contatto

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere aggiornamenti, promozioni e tutte le news sulle iniziative LGBTI a Padova.

Grazie! Ora riverai aggiornamenti regolari sulle nostre attività! Cerchiamo di evitare l'invio eccessivo di messaggi e gli invii multipli.