Seleziona una pagina

Consenso tra Quotidianità, Sensualità e Sicurezza con il dott. Michael Tira

Consenso tra quotidianità, sensualità e sicurezza con il dott. Michael Tira Questo Lunedì sarà con noi il Dott. Michael Davis Tira, ricercatore in psicologia cognitiva che promuove attivamente la cultura sex positive e i diritti LGBT+ attraverso workshops e seminari sia in Italia che nel resto d’Europa, da molti anni affronta il tema delle sensualità umane con un approccio sia teorico che esperienziale. Recentemente organizza eventi di coccole a Padova e gestisce progetti sul consenso tra Copenhagen e Barcellona.
Il consenso è uno strumento fondamentale, il terreno più fertile per la condivisione e l’esplorazione. Quando le persone percepiscono che la propria autonomia verrà rispettata queste si liberano delle paure per le fantasie proprie e degli altri. É allora che comincia l’avventura.
Quando le persone si aprono alle esperienze e quando invece le rifiutano?
Come si chiede, si concede, si rifiuta e si rimuove il consenso?
Quando è sicuro considerare il consenso sottinteso?
Come si trasforma la richiesta di consenso in uno strumento di piacere?
Attraverso questo incontro scopriremo come integrare la cultura del consenso nella nostra sessualità aprendo nuove strade ed orizzonti sul piacere e la condivisione.
Dopo l’incontro ci sarà la cena con proprio cibo o possibilità di ordinare una pizza.
Vi aspettiamo numerosi sempre in Corso Garibaldi 41!
Il gruppo di teatro inizierà alle 21:00 come di consueto.

Data

Ott 22 2018

Ora

18:30
Tralaltro Arcigay Padova

Luogo

Tralaltro Arcigay Padova
Corso Garibaldi 41 Padova (PD)
Beatrice

Organizzatore

Beatrice
Email
giovani@tralaltro.it

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Restiamo in Contatto

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere aggiornamenti, promozioni e tutte le news sulle iniziative LGBTI a Padova.

Grazie! Ora riverai aggiornamenti regolari sulle nostre attività! Cerchiamo di evitare l'invio eccessivo di messaggi e gli invii multipli.