Arcigay, Attività, comunicati, Gruppo Giovani

Spegniamo l’Odio – NoOmofobia.it

23 Dic , 2013  

Chiedi al Parlamento che venga approvato un testo di legge che contrasti VERAMENTE l’omofobia e la transfobia …e non arrenderti MAI all’odio.
Firma qua

 

 

In fondo a questa descrizione troverai l’elenco dei video da cui è stato estratto l’audio per l’animazione.

Mentre l’Europa da diversi anni ha adottato politiche ben precise e determinate per tutelare i cittadini LGBT con reali misure di inclusione sociale l’Italia è riuscita a far sistematicamente naufragare tutti i progetti di legge, ad oggi anche il testo sull’omo-transfobia.

Quel che è peggio, proprio sull’estensione della Legge Reale-Mancino oggi assistiamo ad un offensivo e imbarazzante balletto attorno ad una non meglio identificata libertà di opinione, con emendamenti e subemendamenti decisamente peggiorativi.

La legge Reale-Mancino c’è dal ’75, è stata modificata e ampliata nel tempo, fino ad includere i fenomeni di intolleranza e di violenza nei confronti degli appartenenti alle minoranze linguistiche. Nessuno che sia mai stato messo in carcere per la semplice espressione di opinioni, perché il sistema giuridico ha i suoi anticorpi per contemperare i diritti, quello ad esprimere opinioni e quello a non essere oggetto di violenza motivata da odio. E infatti nessuno che abbia mai posto la questione della libertà di opinione.

Perché proprio oggi? Semplice: perché si parla di persone gay, lesbiche, bisessuali e transessuali. E perché omofobia e transfobia, nella loro violenza pratica o verbale, difendono un’idea di società che ritiene le persone LGBT fondamentalmente inferiori. Un’idea di società che è dura a morire. Noi non ci arrendiamo all’odio e diciamo no a questa idea di società.

Vogliamo una legge che senza se e senza ma, senza salvacondotti e annacquamenti, stabilisca anche per i crimini d’odio omofobico e transfobico quello che stabilisce da decenni anche per diverse altre fattispecie.

Possiamo/dobbiamo farcela. Firma e condividi anche tu questa petizione ai senatori della Commissione Giustizia del Senato.

La produzione di questo video è stata finanziata dal Progetto LGBT del Consiglio d’Europa nell’ambito delle attività previste dalla Raccomandazione CM/Rec(2010)5 agli Stati membri sulle misure volte a combattere la discriminazione fondata sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere.

I contenuti della petizione sono invece di sola responsabilità di ARCIGAY.

Video prodotto da Latte Creative.

di seguito i video da cui è stato estratto l’audio usato nell’animazione:

“Faccia pulizia etnica dei culattoni!”
Omofobia diffusa dal Prosindaco di Treviso Giancarlo Gentilini
http://youtu.be/OdmLuZXb0Ak&t=9s

“l’omosessualità in realta è un disagio”
Omofobia diffusa dall’Avv. Giancarlo Cerrelli – Vicepresidente Giuristi Cattolici
http://youtu.be/T05UXNjIqR0?t=12m34s

frocio di merda, senza offesa per i gay eh
Omofobia diffusa da Pino Scotto mentre risponde ad un insulto omofobo
http://youtu.be/31D6Z0WNF6g?t=9s

“questi cessi umani, questi aborti di natura, immondi”
Transfobia diffusa da ascoltatrice di Radio Padania mentre offende persone Trans
http://youtu.be/k_jXOWjh97A?t=1m2s

“tu sì ricchione, io no!”
Omofobia diffusa da Mariano Apicella mentre offende Malgioglio:
http://youtu.be/afrKmmVgQlk?t=0m49s

“sono malati!”
Omofobia diffusa da Romano La Russa
http://youtu.be/4Fg1f4ZpJKo&t=2m13s

“con quel sorrisino da checca isterica”
Omofobia diffusa da Vittorio Sgarbi mentre offende Gianni Barbacetto:
http://youtu.be/9pRagS8rYic?t=3m36s

“l’omosessualità è una delle tante malattie che contrae l’essere umano. è una malattia proprio”
Omofobia diffusa da Padre Livio mentre trasmette da Radio Maria:
http://youtu.be/3ArB9nH5xWw?t=3m44s

“Vorrei l’anatema della chiesa. e la chiesa tace!”
Omofobia diffusa dal Prosindaco di Treviso Gentilini in TV
http://youtu.be/Nyy1jjIBFDM?t=1m41s

“cosa ne pensa delle coppie gay?”
“che vanno atterrate, annientate!” “viva la famiglia, abbasso i gay”
Omofobia diffusa da una Suora al Family Day
http://youtu.be/8rDvLbC1cho?t=5s

“io dico: pe’mme voi fate schifo come donne, perché la vostra intimità dovete farla a casa al chiuso”
Omofobia diffusa da un Edicolante a Napoli
http://youtu.be/VN0f3lDYolc?t=3m24s

“si veste da donna e crede di poter dire tutto quello che vuole”
Transfobia diffusa da Alessandra Mussolini mentre offende Vladimir Luxuria
http://youtu.be/qQ6tIeezknc?t=4m55s

“meglio fascista che frocio”
Omofobia diffusa da Alessandra Mussolini mentre offende Vladimir Luxuria
http://youtu.be/qQ6tIeezknc&t=5m6s

“parliamo di persone malate!”
Transfobia diffusa da Daniela Santanché
http://youtu.be/gXHQ_9eW4ow?t=2m32s

 

, , , , , , , , , , , , ,


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: