You are important - Sportello di ascolto e supporto psicologico in ambito LGBTI

Arcigay

You are important

2 Giu , 2016  

You are important (contatta) – Sportello di ascolto e supporto psicologico in ambito LGBTI

Perché uno sportello di ascolto psicologico in ambito LGBTI?

I profondi processi di trasformazione sociale avvenuti negli ultimi decenni hanno da un lato notevolmente allargato i gradi di libertà di espressione personale e sociale, riducendo alcuni fenomeni di stigma e costrizione sociale.

Dall’altro, la molteplicità di espressioni identitarie possibili legate al genere (le maschilità, le femminilità, le intersessualità) o all’orientamento sessuale porta sempre più al sorgere di interrogativi, conflitti e dubbi legati al disorientamento e all’incertezza di chi, in un mondo fluido e cangiante, non trova più all’esterno modelli di riferimento stabili e chiari a cui attingere.

L’identità non è più un dato e la costruzione della propria identità diventa così un compito da assolvere in modo assolutamente personale, quasi mai predefinito. E questo compito, spesso vissuto in solitudine, può risultare difficoltoso e fonte di disagio.

A partire dalle crescenti richieste di confronto in relazione a questi temi, nasce ufficialmente a Padova You are important, il nuovo sportello di ascolto e consulenza psicologica in ambito LGBTI proposto da Arcigay.

Le peculiarità di You are Important

You are important intende essere uno spazio riservato e professionale di ascolto e accoglienza per tutte quelle persone che stanno attraversando direttamente o indirettamente situazioni di confusione, disorientamento, disagio o semplice coinvolgimento in relazione a temi quali l’orientamento sessuale e/o affettivo, l’identità di genere o più in generale l’espressione di un’identità personale che diverge dalle comuni aspettative sociali di genere.

È fondamentale che esistano servizi ed operatori della salute competenti, in grado di fornire un ascolto – e un eventuale supporto psico-sociale – rispettoso ed inclusivo delle differenze e delle singole individualità, al fine di ridurre il pericoloso rischio di prese in carico discriminanti, irrispettose, disinformate, disattente, talora basate più su ideologie personali o luoghi comuni che su professionalità e competenza.

L’obiettivo dello sportello, gestito da psicologi-psicoterapeuti qualificati, è quello di promuovere un maggior benessere individuale e sociale, nella valorizzazione delle sensibilità personali.

Sarà inoltre possibile ricevere informazioni su servizi pubblici e/o privati, attivi sul territorio.

Per ulteriori informazioni:

dott. Luca Flesia

(psicologo – psicoterapeuta)

e-mail: ascolto@tralaltro.it

cell.: 340.1535924

, ,



I commenti sono chiusi.