dic 19 2014

COMUNICATO – TAXI grave aggressione – omofobia a Padova

taxi“Nella serata di ieri, giovedì 18 dicembre, a Padova, un ragazzo gay, Joseph Rubelli, ha denunciato di essere stato malmenato dal tassista di ‘Torino 16’, al grido di ‘Brutto frocio’. Avrebbe chiesto al tassista di accompagnarlo a un bancomat perché nel taxi non era possibile pagare con il POS; ne sarebbe nato un diverbio con alcune offese, e il giovane avrebbe chiesto di farlo scendere. Una volta fuori, il tassista lo avrebbe rincorso e schiaffeggiato fino a rompergli il labbro al grido di ‘brutto frocio’.

La nostra associazione ha già preso contatto con la cooperativa Radio Taxi Padova che ha disposto un’indagine e ha promesso sanzioni adeguate alla gravità dei fatti. Il rapporto con la cooperativa è di collaborazione e di massima disponibilità, ci rendiamo conto che le azioni di una persona non possono coinvolgere una categoria professionale. Questo episodio tuttavia mette in luce la necessità di collaborare per scongiurare situazioni analoghe e per ribadire con forza il rifiuto dell’omofobia in ogni sua forma, violenta o meno. Resta l’amarezza per quanto successo e per noi la consapevolezza che in un clima sociale sempre più teso e senza iniziative di educazione al rispetto e di valorizzazione delle differenze, che possano coinvolgere i cittadini e i lavoratori, questi episodi potrebbero crescere in numero e gravità. Confermiamo la nostra vicinanza a Joseph Rubelli e a tutte le vittime dell’odio e della discriminazione, e confermiamo il nostro impegno per contrastare l’omofobia in ogni sua manifestazione, perché fatti come questi non si possano ripetere in futuro.

di seguito gli articoli di riferimento su

Mattino di Padova Gazzettino Corriere del Veneto gay.it

Permalink link a questo articolo: http://www.tralaltro.it/2014/12/taxi-aggressione-padova-omofobia/

dic 11 2014

COMUNICATO – FAMIGLIA NATURALE

famiglia naturale

Arcigay Tralaltro Padova

Arcilesbica Il Riparo Padova

Arcilesbica QueerquiliaTreviso

CGIL – Federazione Lavoratori della Conoscenza

Arcigay Pianeta Urano Verona

Arcigay 15 Giugno Vicenza

APS Lieviti Verona

Arcigay Politropia Rovigo

Rete Genitori Rainbow

Agedo Triveneto

Delos Vicenza

Antéros LGBTI Padova

COMUNICATO – FAMIGLIA NATURALE

Nel merito dell’incombente scadenza della “festa della famiglia tradizionale” voluta dalla Consigliere Regionale Arianna Lazzarini e dall’Assessore Donazzan, nei giorni scorsi abbiamo mandato all’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, all’Autorità Garante per l’Infanzia e per l’Adolescenza e a tutte le scuole del Veneto una comunicazione in cui ricordiamo l’importanza di un clima inclusivo per il benessere delle e degli studenti.

Le risposte alle nostre quasi tremila email mandate in pochi giorni non sono mancate. Molte scuole ci scrivono che “non festeggeremo nessuna festa delle famiglie naturali, per noi i bambini e le famiglie sono tutte speciali a modo loro”.

L’incursione ideologica, e la strumentalizzazione politica del concetto di famiglia, posta come strumento discriminatorio prima di tutto fra gli studenti, non può trovare merito in una scuola democratica e libera. Perché l’inclusione, l’amicizia, e il valore della differenza si insegnano dando il buon esempio e a quanto pare le scuole venete lo sanno.

Permalink link a questo articolo: http://www.tralaltro.it/2014/12/comunicato-famiglia-naturale/

dic 08 2014

Appello sulla Festa della Famiglia

All’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto

 

All’Autorità Garante

Per l’Infanzia e per l’Adolescenza

 

Alla cortese attenzione del dirigente scolastico

dei docenti e delle famiglie

Festa della Famiglia Naturale

 

Chiedi alla REGIONE VENETO di riconoscere l’importanza di un’educazione inclusiva. L’incursione ideologica e prettamente politica dell’iniziativa Regionale, come di una sua eventuale adesione, non possono trovare merito in una scuola democratica e libera.

CHIEDI di non celebrare la festa della famiglia “naturale” ma di promuovere politiche di sostegno alle famiglie. La declinazione al plurale sottolinea che ogni tipo di legame familiare ha pari dignità e diritto d’espressione.

Perché l’inclusione, l’amicizia, e il valore della differenza si insegnano dando il buon esempio.

SOTTOSCRIVI ANCHE TU!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.tralaltro.it/2014/12/appello-sulla-festa-della-famiglia/

nov 20 2014

TDoR

Transgender Day of Remembrance

Transgender Day of Remembrance

Permalink link a questo articolo: http://www.tralaltro.it/2014/11/tdor/

nov 18 2014

2° Concorso Letterario AGEDO Vicenza

2° Concorso Letterario AGEDO Vicenza

11 novembre 2014 / 30 aprile 2015

in collaborazione con Arcigay Vicenza

“TE LO DICO CON UNA FIABA”
fiabe e racconti sulle differenze

bando 2 concorso letterario 2014 AGEDO VICENZA-1

agedo vicenza

Il concorso, nato dalla collaborazione tra l’Associazione AGEDO Vicenza per il Triveneto (Associazione Genitori di omosessuali e transessuali) e l’Associazione “15 GIUGNO” Arcigay Vicenza-Gruppo Giovani, è alla sua seconda edizione, dedicata quest’anno alle fiabe per bambini e ai racconti per ragazzi. Rivolto a tutti i cittadini, italiani e non, dai 18 anni in su, si svolge dall’11 novembre 2014 al 30 aprile 2015.

L’obiettivo è dare voce ai temi cari alla comunità LGBT (lesbiche, gay, bisessuali, trans), con particolare attenzione al tema dell’identità, della cura e dell’accettazione di sé e dell’altro, nella convinzione che la condivisione di esperienze personali possa far comprendere le esigenze irrinunciabili di chi, in una società moderna, laica e solidale, non può e non deve restare nell’ombra.

Partendo dal presupposto che i pregiudizi non sono innati e che i bambini sono spesso assai più liberi degli adulti, le fiabe e i racconti saranno creati per rappresentare le più varie realtà familiari, fatte di bellezza e di innocenza, di peculiarità che sono ricchezza, di amore, di rispetto reciproco, di responsabilità. Fiabe e racconti come risposta alle tante domande dei bambini -universi unici e meravigliosi, come aiuto a confrontarsi con l’alterità, il diverso da sé. Un insegnamento molto importante in un periodo storico che vede la famiglia cosiddetta “tradizionale” declinarsi in nuovi tipi di famiglie: dalla allargata alla monogenitoriale, dalla adottiva alla ricomposta, fino a quella omogenitoriale. Realtà diverse, ognuna con la propria dignità e unicità, opportunità di crescita per ogni bambino, qualsiasi sia la sua storia.

La nostra è una piccola azione in un momento di grandi cambiamenti: desideriamo, attraverso la cultura, contribuire al raggiungimento del rispetto reciproco, per abbattere le barriere che derivano dalla non-conoscenza.

Per informazioni dettagliate del Concorso Letterario consultare il sito: www.arcigayvicenza.it e la pagina Facebook www.facebook.com/agedoveneto, dove verranno pubblicate le opere migliori.

 

Per AGEDO Vicenza: Anna Francesca Basso (agedovicenza@libero.it)

Permalink link a questo articolo: http://www.tralaltro.it/2014/11/concorso-letterario-agedo/

nov 15 2014

#Rettore – Magnifico Delirio

rettore delirioMartedì 18 novembre alle 21.00 Gianluca Meis presenterà il suo libro “#Rettore – Magnifico Delirio” (Vololibero, 2014) dedicato a Donatella Rettore, una delle artiste più significative del panorama musicale nazionale.

Nel volume l’autore analizza la carriera della cantautrice veneta, soffermandosi su ogni aspetto del suo percorso artistico ovvero sia come musicista, come performer e come attrice e legando passato e presente con il filo della storia.

Il risultato non è quello della semplice e tradizionale biografia ma un continuo intreccio tra i fatti della Rettore che si relazionano con quelli di chi la storia la scrive (oltretutto fan sin dalla più tenera età). Attraverso i dischi e le canzoni che l’hanno resa celebre, il libro ripercorre l’eccentrica storia di una cantautrice tra le più divertenti, eclettiche, ironiche e originali del panorama musicale italiano, capace di arrivare ai vertici delle classifiche europee.

Il libro entra nel mondo di Rettore dalla porta principale accompagnati proprio da Lei che ha rilasciato una lunga ed esclusiva intervista in cui si racconta.

Presenta la serata Alessandro Liccardo, redattore del webmagazine sentireascoltare.com

Gianluca Meis vive e lavora a Padova, dove si è laureato in Psicologia. Nel 2007 ha pubblicato il suo primo libro,Traffico intenso sulla Serenissima (Edizioni Libreria Croce) e, nel 2009, ha partecipato, con un suo saggio-intervista su Paolo Poli, al libro di Andrea Jelardi In scena en travesti (Edizioni Libreria Croce), curato dalla critica Vittoria Ottolenghi. Nel 2010 è la volta del pamphlet I gay vanno in paradiso? (18:30 Edizioni). Nel 2013 un suo saggio sul camp è stato inserito in Crisco Disco (Vololiberoedizioni) di Luca Locati Luciani. Cura con altri scrittori il blog letterario www.svolgimentoblog.com. Ha pubblicato racconti e articoli per varie testate cartacee e online. Fa parte di una compagnia teatrale ed è il presidente dell’Associazione Teatro Amatoriale di Padova.

Permalink link a questo articolo: http://www.tralaltro.it/2014/11/rettore-magnifico-delirio/

ott 30 2014

Rassegna Cinematografica LGBT – EXPOSTI

locandina rassegna

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

scarica QUI la locandina della rassegna

Permalink link a questo articolo: http://www.tralaltro.it/2014/10/exposti/

Pagina 1 di 2212345...1020...Ultima »